2. Materiali
3. Tecnologie
4. Requisiti di progettazione
CAPITOLO 1 - TIPOLOGIE COSTRUTTIVE
1.5 - SOLUZIONI A CONFRONTO
1.5.1 - Scocca portante in acciaio (steel unibody)
Scocca portante in acciaio (Mercedes 190, 1984)

La scocca portante in lamiera di acciaio stampata è da decenni la soluzione più adottata da tutte le industrie automobilistiche per normali vetture di serie, tanto essere utilizzata dal 95% dei veicoli attualmente in produzione. Il motivo principale risiede nelle qualità generali, nella economicità e nella grande adattabilità alla produzione automatizzata, accoppiate al buon livello delle prestazioni consentite.

Telaio e carrozzeria costituiscono un unico involucro che svolge entrambe le funzioni.

La struttura è costituita da elementi stampati (mediamente circa 300) uniti tra loro mediante saldature a punti (mediamente da 3000 a 5000) eseguite da macchine automatiche.

Necessita l’impiego di lamiere di acciaio da stampaggio con basso tenore di carbonio (max 0,8%) molto economiche e senza particolari vincoli di resistenza meccanica.

Vantaggi:

  • Materiale di base molto economico;
  • Economicità per elevate produzioni, con investimenti elevati solo nella fase iniziale della produzione;
  • Piena adattabilità alla produzione in grande serie;
  • Buon comportamento a crash;
  • Ottimosfruttamento dello spazio, con elevate abitabilità e accessibilità.

Svantaggi:

  • Intrinseca pesantezza, per la quantità di materiale utilizzato;
  • Costi elevati per veicoli con volumi di produzione medio-bassi.
 
 
Copyright 2001-2010 Marco Traverso - All Rights Reserved