2. Materiali
3. Tecnologie
4. Requisiti di progettazione
CAPITOLO 4 - REQUISITI DI PROGETTAZIONE
4.3 - IMPATTO AMBIENTALE
4.3.1 - Consumo energetico ed emissioni inquinanti

La valutazione del consumo energetico è effettuata tenendo conto di:

  • Energia totale di produzione: è la quantità complessiva di energia utilizzata, dalla produzione del metallo alla costruzione del veicolo;
  • Consumo energetico dal veicolo durante il suo ciclo di vita.

Le emissioni inquinanti sono ovviamente direttamente dipendenti dai consumi energetici, anche se la loro valutazione dipende dal tipo di agente inquinante preso come parametro di confronto.

Vari autori hanno effettuato confronti tra la tradizionale scocca portante in acciaio e lo Space Frame in lega di alluminio abbinato a pannelli esterni anch’essi in lega di alluminio.

In entrambi i casi è risultato che con l’utilizzo di leghe leggere a maggiori richieste energetiche nella fase di produzione si contrappongono consumi ridotti grazie agli alleggerimenti conseguiti: la valutazione può essere quindi espressa mediante il punto di pareggio in km percorsi, al di sopra del quale la soluzione dello Space Frame in lega di alluminio risulta superiore.

Il punto di pareggio risulta anticipato nel caso di impiego di leghe secondarie, che richiedono solamente il 7% dell’energia necessaria per la produzione primaria, oltre a consentire sensibili vantaggi economici.

I principali risultati sono riportati nella Tabella seguente:

Alluminio primario

85000 (55000-79000)

Alluminio secondario al 30%

60000

Alluminio secondario al 50%

40000

Parametro di valutazione

Punto di pareggio (km)

CO 2

110000 (95000)

Indice GWP (Global Warming Potential)

114000

Confronto tra scocca in acciaio ed in lega di alluminio per consumo energetico ed emissioni inquinanti
(fonte dei dati in parentesi: Audi AG, 1999)

A questo confronto devono poi essere aggiunti i corrispondenti costi per la verifica della fattibilità industriale.

 
 
Copyright 2001-2010 Marco Traverso - All Rights Reserved