2. Materiali
3. Tecnologie
4. Requisiti di progettazione
CAPITOLO 4 - REQUISITI DI PROGETTAZIONE
4.4 - COSTI DI PRODUZIONE
4.4.6 - Esperienza e Innovazione

Uno degli elementi fondamentali nella progettazione ingegneristica di un veicolo è l’esperienza. Lo sviluppo di un nuovo progetto parte quasi sempre sulla base del precedente.

Partire senza riferimenti, come potrebbe avvenire per la messa in produzione di strutture Space Frame, comporta inefficienza sotto vari aspetti:

  • Vincoli di tempo

Il time-to-market è basilare per la competitività nel mercato. La progettazione degli impianti e l’acquisizione delle macchine e delle linee produttive necessarie sono il maggior ostacolo alla riduzione dei tempi di sviluppo, ma risultano fuori dal controllo diretto delle Case costruttrici, al contrario dei tempi di progettazione, che diventano quindi un importante fattore su cui contare.

  • Vincoli di costo

Il riutilizzo di progetti passati consente ulteriori risparmi: non devono essere sviluppate nuove tecnologie di lavorazione e si riduce il rischio connesso alla affidabilità del prodotto, ai costi del servizio di garanzia ed in generale alle modifiche successive alla messa in produzione.

  • Limitazioni delle conoscenze

Generalmente le Case adottano codici di calcolo che verificano il comportamento delle strutture sotto determinati carichi, partendo da progetti precedenti, migliorandoli e riadattandoli ai nuovi vincoli, supportando questo lavoro con la costruzione di prototipi e l’effettuazione di prove sperimentali.

Creare una nuova struttura pone molte più incognite relative al suo comportamento reale ed ai carichi effettivi di esercizio cui è soggetta, richiedendo quindi complesse simulazioni e la costruzione di un maggior numero di prototipi per le verifiche sperimentali.

E’ da notare però che questa strategia progettuale pone notevoli ostacoli ai processi di innovazione come l’introduzione di un nuovo materiale o lo sviluppo di una nuova formula costruttiva.

In particolare le prestazioni dell’elemento innovativo non devono essere giudicate in relazione ai processi progettuali e produttivi passati – per i quali la soluzione tradizionale continuerebbe ad emergere chiaramente come la migliore fra le possibili alternative – ma in base alla sua potenzialità in un sistema progettuale e produttivo appositamente sviluppato.

 
 
Copyright 2001-2010 Marco Traverso - All Rights Reserved